Map Cerca

Ricerca su mappa

0.1 km
Cerca

Chi Siamo

L’ A.S.C.I.L. è apartitica ed aconfessionale, non persegue fini di lucro e si propone, come scopo sociale, di diffondere la cultura del tartufo lucano in un’ottica di protezione della natura e tutela dell’ambiente.

Storia

Tutto nasce dalla passione di un tartufaio lucano avvicinatosi a questo mondo per caso. L’amore per i cani, per le passeggiate nei boschi e per la natura in genere sono stati gli elementi che hanno reso inevitabile l’incontro con gli ipogei. Un universo meraviglioso che lo ha coinvolto e che lo emoziona tuttora. Purtroppo, però, l’uomo ha una particolare predisposizione ed abilità nel distruggere tutto il bello che il Creato ci offre, compresi gli ambienti tartufigeni .
Molti pseudo cavatori, inetti e sconsiderati, con i loro metodi barbari ed irrispettosi stanno compiendo veri e propri scempi degli ambienti vocati contribuendo ad ipotecare seriamente il futuro di questo mondo.
Ma la buona notizia è che questi individui non sono la maggioranza e che vi sono numerose persone che la pensano diversamente da loro e che sono interessate al recupero, alla salvaguardia ed al miglioramento della salute ecologica dei nostri ambienti naturali.
Ed è proprio dalla condivisione di questi obiettivi che, il 30 settembre 2014, è nata l'”Associazione Sostenitori Cultura Idnologica Lucana” della quale fanno parte, come soci fondatori, accademici, veterinari, forze dell’ordine, magistrati, giornalisti, commercialisti, professionisti, pensionati, cavatori e semplici appassionati.

Legale Rappresentante: Gian Luigi Rana

CF: 96079200760