Map Cerca

Ricerca su mappa

0.1 km
Cerca

CHI SIAMO

Parlare di Castello, a Tito, significa riferirsi a un luogo tra i più conosciuti del borgo antico, il Largo Maggiore, lì dove c’era una volta quella testimonianza della declinante feudalità locale.

La presenza di quell’edificio, cinto da mura, ma privo di torri, viene fatto risalire alla metà del ‘600. Una realtà storica di non grande rilevanza,ma che richiama alla mente le tradizioni locali, le stesse alle quali vuole attingere l’Associazione Sotto il Castello, fortemente voluta dal compianto Alfredo Viggiani, titese doc, che si prefigge di fare da volano di crescita comunitaria.

Sotto il Castello ha proprio lì, in Largo Maggiore 2, la sua sede che viene messa al servizio di un programma di attività sociali. Scopo principale dell’associazione è promuovere iniziative culturali e di impegno civile, per promuovere uno sviluppo che, a partire dal locale, dalla conoscenza del passato, si faccia globale e abbia solide basi per il futuro… Think global, act local, si direbbe in gergo moderno!

STORIA e SERVIZI

Scopo dell’Associazione è promuovere attività culturali, artistiche, ricreative, puntando alla crescita culturale dei propri soci e di tutta la comunità in cui opera; scoprire e riscoprire la cultura locale per farla diventare fonte di idee per stimolare anche la nascita di iniziative imprenditoriali al fine di portare il locale nel globale.
L’Associazione ha per oggetto le seguenti attività:
-promuovere e gestire mostre, eventi culturali,convegni, conferenze, dibattiti, seminari, proiezioni di film e documentari, concerti,lezioni,confronti con le istituzioni, progetti e partnership internazionali, istituire e gestire centri di documentazioni, archivi e banche-dati.
-organizzare e gestire corsi di aggiornamento teorico/pratici nel settore dei beni culturali rivolti a studenti, stagisti, nonché ad utenti esperti in grado di operare nei campi del fine associativo specificato nello statuto, corsi di specializzazione e formazione nell’ambito delle discipline scientifiche, storiche, artistiche e conservative.
-raccogliere fondi per i progetti culturali che si intendono promuovere e sostenere.
-pubblicazione di collane editoriali, di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute.
-organizzare seminari e visite guidate per la divulgazione della cultura e delle attività svolte dall’associazione; realizzare e gestire una apposita piattaforma Web quale punto principale di incontro e comunicazione tra l’associazione ed il mondo esterno; collaborare con mezzi mediatici; promuovere attività museali (visite,laboratori, etc.); operare nel settore dell’informatica applicata ai beni culturali sia come sviluppo di sistemi, sia come servizi per la catalogazione ed archiviazione di documenti relativi a beni culturali .
-favorire iniziative e progetti, realizzare strumenti volti all’integrazione dei diversamente abili nella fruizione, nella condivisione e compartecipazione delle esperienze culturali.
-supportare tutte le iniziative tendenti a creare imprese con radici nella cultura locale e che vogliono aprirsi all’esterno.
Per il perseguimento di tale scopo l’Associazione potrà:
stipulare convenzioni con enti pubblici o privati fornendo tutte le garanzie richieste,
accedere, ove sia necessario, a finanziamenti pubblici o privati fornendo tutte le garanzie che saranno richieste,
esercitare, in via meramente marginale e senza scopi di lucro, attività di natura commerciale per autofinanziamento,
compiere, in modo non prevalente rispetto all’attività svolta dall’associazione stessa, ed al solo fine del conseguimento dello scopo sociale tutte le operazioni commerciali, industriali, mobiliari e immobiliari, finanziare e bancarie attive e passive , interessenze e partecipazioni in altre associazioni costituite o costituende aventi oggetto analogo, affine e/o connesso al proprio.

Legale Rappresentante : Giulia Viggiani

CF 9607760763